FERRARA

 

 

 

HOTELS

 Duomo

Villaregina

www.hotelferrara.com

www.hoteleuropaferrara.com

www.alpalaz.it

www.cortearcangeli.it

 

INFORMAZIONE

www.lanuovaferrara.it

www.agrestetv.it

www.radiosound.it

AGENZIE

 www.estecasa.net

www.immobiliaredare.com

www.immobiliarecasa2000.com

www.carife.it

                    STORIA

 Il suo centro storico e' Patrimonio Mondiale dell' Umanita'. Il suo territorio e' speciale con le sue lagune, valli fluviali dove lingue di acqua salmastra si insinuano tra gli affioramenti di terra: lo spettacolare Delta del Po. La bellezza di Ferrara e' dovuta molto dalla dinastia degli estensi che governo' la citta' per 300 anni. Il simbolo e' il Castello Estense. Struttura tipica medioevale, fastosita' rinascimentale, il Castello e' uno dei pochissimi in Italia a conservare ancora il fossato con l'acqua. Si trova al centro del cerchio delle mura. Da non perdere sono la Cattedrale (XII sec.) dalla meravigliosa facciata romanico gotica. E poi naturalmente I palazzi estensi piu' fastosi della citta'. A cominciare da Palazzo dei  Diamanti (1400). Andatelo a vedere perche' e' uno degli edifici piu' belli d'Europa. Il suo nome cosi' curioso deriva dal suo rivestimento esterno. Oggi ospita la Pinacoteca Nazionale e la Galleria d'Arte Moderna. sede di importanti mostre. Poi Palazzo Schifanoia, una "delizia estense" dove la corte "schivava" cioe' mandava via la noia, fra feste e balli. E Palazzina Marfisa d'Este, altro esempio dello sfarzo con cui viveva la famiglia estense nel 500. Chi ha voglia di vedere una cosa diversa, rispetto al giro classico, puo' infilarsi nella Piazza Comunale e salire il grande scalone quattrocentesco del Palazzo Municipale. Belle sono anche tutte le stradine medioevali da percorrere anche in bicicletta. Ferrara e' la citta' delle biciclette con tantissimi percorsi.

                          ENOGASTRONOMIA

Ferrara ha un buonissimo pane: la "Coppia Ferrarese" il riconoscimento IGP. La coppia ferrarese, servita in tutti I ristoranti, puo' essere croccante o morbida, condita o priva di grassi. Un souvenir da portarsi a casa sara' una confezione d'Anguilla marinata di Comacchio nella sua tipica scatola di latta. Gli spaghetti allo scoglio avranno un altro sapore se saranno preparati con la Vongola di Goro IGP e con il profumato Aglio di Voghiera IGP. Ma da assaggiare (e da ricordare!) ci sono tante altre golosita' del territorio: I cappellacci ripieni di zucca e parmigiano, la salama da sugo, un particolare insaccato, confezionato con varie carni suine macinate, stagionato e poi cucinato a lungo. Piatti che si abbinano alla perfezione con I vini DOC del Bosco Eliceo. Ma pregiata e' anche la frutta: il prodotto piu' famoso e' la Pera dell' Emilia Romagna IGP. Gran finale con il Pampepato, dolce fatto con cioccolato, e con I mandorlini del ponte, biscotti con mandorle intere.

SITI PER VISITE

www.ferraranet.it     www.ferrarainfo.com     

  www.fe.camcom.it       www.ferraraturismi.it

www.stradaviniesaporiferrara.it   www.prolocomadonnaboschi.it   www.ferraraartenatura.com  

www.ferrarafiere.it  www.parcodeltapo.it   www.castelloestense.it   www.unife.it

 

 

 

RISTORANTI

Le Due Comari

Ristorante Ariostea

Pomodoro

Morgan pub

Pasticceria San Giorgio

 

 

LOCALI TIPICI